Privacy Policy ...e la strada di Pian di Spille resta "ferma" col ponticello crollato
domenica , 25 Luglio 2021
Home / Attualità / …e la strada di Pian di Spille resta “ferma” col ponticello crollato

…e la strada di Pian di Spille resta “ferma” col ponticello crollato

Tornano le proteste per la strada interrotta di Pian di Spille, sbarrata a causa di un cedimento ormai da oltre 6 mesi.

La situazione, immutata da Ottobre 2020, ha ancora una volta causato le lamentele di alcuni proprietari di fondi, che a distanza di mesi non possono ancora fruire del passaggio veicolare sulla strada.

Eppure a Gennaio, circa 3 mesi fa’, era stato dato l’annuncio che la strada sarebbe stata riparata “presto” (relativamente, visto che il crollo risaliva alla prima metà di Ottobre 2020).

Il Vicesindaco Luigi Serafini aveva tenuto a comunicarlo, raccontando di un sopralluogo tenutosi a metà gennaio con due tecnici dell’Arsial, ente proprietario della strada e caldamente ringraziato, che, in base a quanto riferito da Serafini avrebbe dovuto provvedere “presto ad appaltare i lavori e quindi al ripristino della circolazione su questa via, strategica soprattutto per gli agricoltori della zona, oggi costretti ad una deviazione di chilometri per raggiungere i propri fondi”.

Pian di Spille: presto i lavori di ripristino del ponticello crollato. Ad annunciarlo il Vice Sindaco di Tarquinia Luigi Serafini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *