Privacy Policy Tarquinia: in Via Aurelia Vecchia il limite di velocità è un optional. In molti chiedono un intervento rapido
domenica , 9 Maggio 2021
Home / Politica / Tarquinia: in Via Aurelia Vecchia il limite di velocità è un optional. In molti chiedono un intervento rapido
Pics-Art-12-09-08-24-10

Tarquinia: in Via Aurelia Vecchia il limite di velocità è un optional. In molti chiedono un intervento rapido

TARQUINIA- Via Aurelia Vecchia: una strada pericolosissima. In questi ultimi anni il traffico è aumentato in maniera considerevole ma non c’è nessun deterrente che freni l’alta velocità alla quale transitano auto, camion e moto. E tra l’altro per un lungo tratto senza alcun marciapiede e con la piccola parte della carreggiata adibita al transito pedonale, completamente invasa dalle erbacce. Una situazione che necessita di un intervento rapido anche per evitare quei tamponamenti che oramai hanno una frequenza molto alta. Un appello che arriva da più parti e che chiede una soluzione rapida al Sindaco Giulivi ed alla sua giunta così come avvenuto per altre strade comunali. Via Aurelia vecchia è divenuta nel tempo l’arteria principale per raggiungere l’imbocco dell’autostrada con un notevole incremento del traffico pesante che preferisce procedere su questa arteria piuttosto che inoltrarsi nelle anguste strade della zona artigianale. In molti sono a richiedere l’istallazione di dissuasori di velocità che possano permettere il rispetto del segnale di obbligo di velocità a 30km orari. Tra l’altro la zona è molto frequentata da podisti e ciclisti e viene anche utilizzata dai ragazzi per raggiungere a piedi il centro della città. Ogni volta che c’è un attraversamento pedonale c’è un rischio molto molto alto. Dossi artificiali ma anche una manutenzione della strada: le erbacce ormai sovrastano anche il lembo di strada dove è ubicata la striscia bianca di delimitazione della carreggiata e quindi i pedoni sono costretti a camminare sulla strada cercando di evitare le macchine che sopraggiungono ad alta velocità dalla curva che permette l’immissione alla salita della Gabelletta.

 Ei Marcantonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *