Privacy Policy Tarquinia, gli auguri dell'IISS Vincenzo Cardarelli - MediaPress
sabato , 8 Maggio 2021
Home / Attualità / Tarquinia, gli auguri dell’IISS Vincenzo Cardarelli
Pics-Art-12-09-08-24-10

Tarquinia, gli auguri dell’IISS Vincenzo Cardarelli

Riceviamo e pubblichiamo dall’IISS Cardarelli di Tarquinia

L’IIS Vincenzo Cardarelli fa gli auguri di buone feste e di buon anno e ringrazia tutti coloro che hanno contribuito a far fronte alle tante difficoltà del 2020: studenti, genitori, personale Ata, CRI e Protezione Civile.

Dicembre, non è tempo di resoconti, bensì per gli auguri, per la gratitudine e i ringraziamenti. “Nell’anno che si avvicina alla conclusione è successo di tutto, qualcosa atteso e molto inaspettato. Quello che però non è accaduto è lo stop della scuola e delle attività didattiche. Certo, la scuola è stata chiusa ma non si è mai fermata, ha continuato nella sua missione giorno dopo giorno grazie all’impegno di tante persone, come gli insegnati, il personale ATA, i genitori, gli studenti e i Dirigenti Scolastici. Un’intera comunità unita dall’impegno e da ideali condivisi. E l’impegno ha caratterizzato anche la collaborazione di tanti enti esterni che alla scuola hanno voluto dare una mano per affrontare le piccole grandi difficolta di questo 2020. – riferiscono dall’IIS Vincenzo Cardarelli – Un ringraziamento speciale va alla Protezione Civile della Città di Tarquinia che per la scuola c’è sempre stata. Sin dall’inizio, da quando, all’alba del lockdown primaverile, ha collaborato con l’Istituto Cardarelli per consegnare i computer e i tablet agli studenti che ne erano sprovvisti e che non riuscivano a seguire le lezioni online. La Protezione Civile c’era anche a Settembre, quando ha collaborato alla gestione della riapertura della scuola in sicurezza. E così ha continuato col suo impegno e la sua disponibilità, fino a dicembre. Lo stesso vale per la Croce Rossa, un partner costante e impareggiabile nello svolgimento dei corsi per il primo soccorso e che ha ricoperto un ruolo di supporto e controllo nel periodo degli esami di maturità”.
“Ai membri della Protezione Civile e della Croce Rossa va tutta la riconoscenza, la stima e l’affetto possibili. – continuano dal Cardarelli – La loro generosità, la loro dedizione e soprattutto il loro spirito di servizio hanno brillato proprio nei momenti più complessi per la nostra comunità e per la nostra scuola. Alla Protezione Civile e alla Croce Rossa, che ci sono stati accanto nelle difficoltà, vanno dunque i nostri più sinceri ringraziamenti e i migliori auguri di Buone Feste”.
“Si dice che ogni mese abbia una sua qualche intrinseca vocazione: gennaio è il periodo per fare buoni propositi, in aprile si fa spazio all’ottimismo, agosto è il tempo del riposo e dicembre è da sempre il mese dei bilanci. Quest’anno, però, tirare le somme potrebbe risultare doloroso, per via di quello che abbiamo vissuto e, soprattutto, di quello che abbiamo perso. Meglio concentrarsi allora su ciò che ci è stato concesso, che ci ha dato la forza per andare avanti e su quello che ci ha ispirato nelle difficoltà.Tanti auguri dalla comunità dell’I.I.S.S. “Vincenzo Cardarelli” di Tarquinia”.

Autopiù


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *