Privacy Policy Tarquinia, grazie ad AEOPC, Università Agraria e Polizia Locale recuperato Vincent Lamet
giovedì , 29 Luglio 2021
Home / Cronaca / Tarquinia, grazie ad AEOPC, Università Agraria e Polizia Locale recuperato Vincent Lamet
Pics-Art-12-09-08-24-10

Tarquinia, grazie ad AEOPC, Università Agraria e Polizia Locale recuperato Vincent Lamet

Dai canali ufficiali del Comune di Tarquinia

Si chiama Vincent Lamet l’uomo olandese, residente in Olanda, cinquantenne, recuperato grazie all’intervento della Polizia Locale, Aeopc Tarquinia e Università Agraria di Tarquinia.

Nel pomeriggio di oggi infatti la centrale operativa della Polizia Locale è stata allertata da una telefonata di un uomo che segnalava di essersi disperso e con la macchina totalmente bloccata nel fango nei pressi di un tumulo che aveva raggiunto dopo aver visitato la Civita.

Attivati subito i soccorsi, localizzato l’uomo verso Il Tumulo di Poggio Gallinaro, Il Sindaco Giulivi Alessandro si è recato immediatamente sul posto con la polizia locale e la squadra operativa di Aeopc . A raggiungere i soccorritori anche il Presidente dell’Università Agraria Sergio Borzacchi che con un trattore insieme ad Alessandro Sacripanti hanno raggiunto l’uomo.

Accompagnato in Comune per l’identificazione, verrà riaccompagnato a Pitigliano dove è attualmente domiciliato per alcune settimane.
Una storia a lieto fine quella di Vincent che nonostante per ore sia rimasto al freddo e sotto la pioggia battente dopo aver ringraziato il Sindaco ha espresso parole di grande ammirazione per la nostra città e le bellezze archeologiche.

Autopiù


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *