Privacy Policy Parcheggi a pagamento: le novità sulle tariffe - MediaPress
domenica , 24 Ottobre 2021
Home / Attualità / Parcheggi a pagamento: le novità sulle tariffe

Parcheggi a pagamento: le novità sulle tariffe

Molti i commenti piovuti a seguito delle novità comunicate dal Comune di Tarquinia circa i parcheggi a pagamento.
In base a quanto riportato dall’Ente sui canali istituzionali, il nuovo contratto prevede tariffe differenziate per i residenti nel territorio comunale e per i non residenti; il nuovo piano tariffario, valido da oggi, prevede i seguenti costi:

  • abbonamento mensile interno al Centro Storico: residenti € 15,00, non residenti € 20,00
  • abbonamento mensile Lido ed aree esterne al Centro Storico: residenti € 10,00, non residenti € 20,00
  • abbonamento mensile completo (interno ed esterno al Centro Storico): residenti € 20,00, non residenti € 30,00

Tariffe dunque differenti rispetto a prima, quando l’abbonamento mensile era per tutti da 10 euro per le aree destinate a parcheggio a pagamento esterne al centro storico e da 25 euro per tutti i parcheggi a pagamento della cittadina. Per l’abbonamento per le aree esterne al centro storico i residenti dunque continueranno ad avere tariffe invariate, mentre l’aumento sarà tutto per i non residenti. Per l’abbonamento completo tariffe aumentate per i non residenti e diminuite per i residenti. Chi è in possesso del permesso ztl continuerà a parcheggiare gratuitamente all’interno del centro storico.

Il nuovo contratto prevede che le tariffe riservate ai residenti nel territorio comunale vengano applicate quando questi si saranno accreditati e registrati con la targa del proprio autoveicolo (un solo autoveicolo autorizzato per ciascun proprietario), mentre i possessori del contrassegno pass come previsto dall’art.4 comma 1 del disciplinare ZTL, usufruiranno della gratuità della sosta con l’esposizione del contrassegno.

Al fine di usufruire delle suddette agevolazioni secondo le regole stabilite, tutti gli utenti interessati residenti nel territorio comunale potranno compilare l’autodichiarazione tramite l’app InSpiaggia, che dunque continuerà ad essere necessaria anche ora che la stagione balneare è terminata.

I parcheggi saranno a pagamento anche nei giorni festivi.

Cosa ne pensi? Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *