Privacy Policy Gli etruschi approdano allo IAT - MediaPress
domenica , 24 Ottobre 2021
Home / Eventi / Gli etruschi approdano allo IAT

Gli etruschi approdano allo IAT

Riceviamo e pubblichiamo

I salotti di Velia Spurinna – Narrazioni sugli antichi Etruschi, le loro usanze e tradizioni,  presso l’Ufficio Informazioni Accoglienza Turistica di Tarquinia, ciclo di tre conferenze con breve rievocazione storica, dimostrazioni e presentazione di oggettistica ad uso quotidiano.

 

Un ricco programma di iniziative a partire da questo fine settimana presso l’Ufficio Informazioni Accoglienza Turistica,  sito in Barriera san Giusto, che si protrarranno anche durante l’estate: la relatrice degli incontri è la Dott. Maria Grazia Morsella. L’obiettivo è rendere accessibile lo spazio di accoglienza dell’Ufficio Informazioni Accoglienza Turistica destinato ai tanti fruitori locali e turisti, durante e fuori gli orari di apertura creando occasioni di incontro e di dibattito su argomenti di interesse Storico e Archeologico, con supporti audiovisivi, dimostrazioni in loco.

I salotti di Velia Spurinna – Narrazioni sugli antichi Etruschi, le loro usanze e tradizioni, ciclo di tre conferenze con breve rievocazione storica, dimostrazioni e presentazione di oggettistica ad uso quotidiano.

Sabato 18 maggio alle ore 18,30 si apre con la Conferenza “La condizione della donna presso gli antichi Etruschi”, il viaggio comincia attraverso la scoperta del ruolo della donna presso il popolo Etrusco a partire di testimonianze storiche, verrà effettuata una rievocazione della giornata della donna etrusca con una modella in costume.

Il 25 maggio alle ore 18,30 si tratterà “Il Cibo degli antichi Etruschi” Come e cosa mangiavano,  le tecniche di cottura dei cibi, quali strumenti utilizzavano per servire le pietanze. Attraverso la testimonianza delle fonti potremo fare un breve viaggio alla scoperta del rapporto tra cibo, cultura e territorio. Verranno presentati degli oggetti ad uso quotidiano in riproduzioni di quelli antichi.

Il  22 giugno si presenta “Oreficeria presso gli antichi Etruschi – la cera persa”

L’arte dell’oreficeria etrusca raggiunge livelli di eleganza e raffinatezza che nessun popolo ha conosciuto fino a quel momento. Vedremo, attraverso l’ osservazione delle fonti, quali tecniche fossero utilizzate per la realizzazione di monili in bronzo fino alla nascita della lavorazione dell’ oro e approfondiremo con una breve dimostrazione la tecnica della cera persa. L’evento è inserito all’interno del programma de “Il Mese degli Etruschi”.

L’Ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione allo 0766849282

Attualmente è in corso presso l’Ufficio IAT l’Esposizione del Bozzetto originale del Monumento ai Caduti realizzato e ubicato su Piazzale Luigi Dasti, in attesa della Festa della Repubblica al fine di consentire ai tanti appassionati della Storia cittadina di poter  visionare la maquette del Monumento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *