Privacy Policy Sanremo: quel filo conduttore dal 1978 nel ricordo di Micocci - MediaPress
venerdì , 16 Aprile 2021
Home / Rubriche / Sanremo: quel filo conduttore dal 1978 nel ricordo di Micocci

Sanremo: quel filo conduttore dal 1978 nel ricordo di Micocci

Sanremo nel ricordo di un tarquiniese: lo spunto di riflessione viene dal produttore Francesco Micocci, che demanda i suoi ricordi a questa foto d’epoca.

Una foto che mostra Rino Gaetano (il primo seduto da destra), Francesco De Gregori (seduto con la pelliccia), Antonello Venditti (in alto con la barba).

Il produttore tarquiniese ricorda: “la it/Micocci portò Rino Gaetano a Sanremo nel 1978, più o meno nel periodo di questa foto (…) con il brano “Gianna” che verrà riproposta nella serata di stasera al Festival, che arrivò 1a nella categoria cantautori e 3a assoluta nella classifica generale…e Rino divenne popolare in Italia e a livello internazionale, anche se nel 1974 la it/Micocci aveva già realizzato Ma il Cielo è sempre più blu, che solo successivamente è stato veramente scoperto ed è diventato un inno popolare italiano solo secondo a Nel blu dipinto di blu (Volare)”.

Piaccia o non piaccia Sanremo, condivisibile o meno la scelta di farlo quest’anno, appare comunque molto bello vedere questo filo conduttore che dal 1978 giunge ad oggi, e che, in qualche modo, tramite la storia della famiglia di Francesco Micocci fa’ sentire protagonista un po’ anche la nostra città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *