Privacy Policy Ristoro Lazio ambulanti settore non alimentare, Panunzi (Pd): “Al via da oggi le domande per il bando”
domenica , 25 Luglio 2021
Home / Attualità / Ristoro Lazio ambulanti settore non alimentare, Panunzi (Pd): “Al via da oggi le domande per il bando”

Ristoro Lazio ambulanti settore non alimentare, Panunzi (Pd): “Al via da oggi le domande per il bando”

Riceviamo e pubblichiamo

Ristoro Lazio ambulanti settore non alimentare, Panunzi (Pd): “Al via da oggi le domande per il bando”
27 gennaio 2021 – “Al via dalle ore 10 di oggi la presentazione delle domande per il bando “Ristoro Lazio ambulanti settore non alimentare” da 1,5 milioni di euro per sostenere le micro, piccole e medie imprese (Mpmi) ambulanti penalizzate dalle misure di contenimento del contagio da Covid-19”. Lo ricorda il consigliere regionale del Pd Enrico Panunzi. Le risorse messe a disposizione a fondo perduto rientrano nei fondi europei del Por-Fesr 2014-20. “Un provvedimento importante a favore di un settore economico pesantemente colpito dal coronavirus – aggiunge il vice presidente della X commissione -. Le richieste dovranno pervenire entro e non oltre le ore 10 dell’1 marzo”. La domanda, che dovrà essere predisposta e presentata esclusivamente attraverso lo sportello telematico disponibile alla pagina web dedicata, https://ristoriambulanti.regione.lazio.it/, potrà essere firmata digitalmente o in modalità olografa. I contributi a fondo perduto, 600 euro per ogni concessione di posteggio, sono pensati per portare ristoro agli operatori per i danni economici causati dall’emergenza sanitaria. Si potranno presentare fino a un massimo di tre richieste di contributo, che potranno essere inoltrate in un’unica istanza, concernenti tre diverse concessioni di posteggio, intestate alla stessa impresa commerciale, per un contributo massimo complessivo di 1.800 euro. Per agevolare la partecipazione al bando è pubblicato nella pagina dedicata – e sul sito della società LazioCrea, che gestirà l’avviso – un vademecum per illustrare le modalità di compilazione e invio della richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *