Privacy Policy Panunzi (Pd): “Al via le domande per il bando “Un ponte verso il ritorno alla vita professionale e formativa””
venerdì , 16 Aprile 2021
Home / Politica / Panunzi (Pd): “Al via le domande per il bando “Un ponte verso il ritorno alla vita professionale e formativa””

Panunzi (Pd): “Al via le domande per il bando “Un ponte verso il ritorno alla vita professionale e formativa””

Riceviamo e pubblichiamo

Misure di sostegno economico covid-19, Panunzi (Pd): “Al via le domande per il bando “Un ponte verso il ritorno alla vita professionale e formativa””
6 aprile 2021 – “Si aprono in questi giorni i termini per la presentazione delle domande sulle varie misure di sostegno economico del bando “Un ponte verso il ritorno alla vita professionale e formativa””. Lo comunica il consigliere regionale del Pd Enrico Panunzi. 30 milioni di euro messi a disposizione dalla Regione Lazio per colf/badanti, lavoratori della cultura e dello spettacolo, collaboratori sportivi, lavoratori del turismo e partite Iva messi in crisi dal perdurare della pandemia di covid. “Per far fronte a questa situazione l’amministrazione Zingaretti rafforza ulteriormente gli strumenti in grado di aiutare in modo concreto, con contributi a fondo perduto, delle categorie di lavoratori che si trovano in difficoltà per l’emergenza – aggiunge il vice presidente della X commissione – Nessuno deve essere lasciato indietro”. Le risorse del bando rientrano nell’ambito dei fondi strutturali e d’investimento europei dei programmi operativi FSE e FESR del Lazio.
Le domande relative alla misura 1 (colf/badanti) possono essere presentate a partire dalle ore 9 del 6 aprile alle ore 17 del 5 maggio; quelle della misura 2 (lavoratori della cultura e dello spettacolo) a partire dalle ore 9 del 7 aprile alle ore 17 del 6 maggio; quelle riguardanti la misura 3 (collaboratori sportivi) a partire dalle ore 9 dell’8 aprile alle ore 17 del 7 maggio; quelle inerenti alla misura 4 (lavoratori del turismo) a partire dalle ore 9 dell’8 aprile alle ore 17 del 7 maggio; quelle della misura 5 (partite Iva) a partire dalle ore 10 dell’8 aprile alle ore 18 del 7 maggio o fino ad esaurimento risorse. Per le misure 1, 2, 3 e 4, i destinatari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso l’applicativo accessibile dal sito https://www.regione.lazio.it/avvisomultimisurasecondaedizione/. Per la misura 5, le domande dovranno essere predisposte e presentate, a pena di esclusione, sullo sportello telematico disponibile al sito https://ristorilaziopiva.regione.lazio.it/.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *