Privacy Policy Montesi: ha senso giocare il calcio dilettantistico? - MediaPress
martedì , 27 Luglio 2021
Home / Sport / Calcio / Montesi: ha senso giocare il calcio dilettantistico?

Montesi: ha senso giocare il calcio dilettantistico?

Un appello rivolto ad “amici, giocatori, allenatori e dirigenti” che riguarda da molto vicino lo strano periodo che stiamo vivendo, dove sotto all’ombra del Covid-19 vivono le preoccupazioni legate alle relazioni sociali, alle dinamiche economiche, al lavoro.
A parlare, tramite i social, una figura che è di casa per Mediapress, che ci eravamo abituati ad accogliere con leggerezza e sorriso sulle labbra: Francesco Montesi, l’opinion leader delle rubriche sportive della nostra emittente.
E non si scosta dall’abito calcistico nemmeno stavolta, Montesi, mentre lancia la sua riflessione che appare più come un monito:

visto gli ultimi sviluppi il senso di giocare i campionati dilettantistici me lo spiegate? 2 settimane di isolamento per chi lavora, il rischio per i famigliari, mogli, fidanzate… ne vale veramente la pena?

A fargli da eco un altro nome noto del mondo sportivo, Alessio Fratini, che, pur non prendendo posizione in merito, porta all’attenzione la decisione di Paolo Proietti del Cura 1980 di lasciare (momentaneamente) il calcio per non correre rischi che potrebbero pregiudicare il suo lavoro e la tranquillità familiare.

L’articolo su Calciodellatuscia.it

E di nuovo Montesi commenta come ad oggi chi abbia una attività lavorativa non possa permettersi il rischio di giocare.

Voi cosa ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *