Privacy Policy L'Enel non fa l'allaccio ma il Comitato San Martino non si perde d'animo e realizza una festa ancora più bella - MediaPress
sabato , 8 Maggio 2021
Home / Eventi / L’Enel non fa l’allaccio ma il Comitato San Martino non si perde d’animo e realizza una festa ancora più bella

L’Enel non fa l’allaccio ma il Comitato San Martino non si perde d’animo e realizza una festa ancora più bella

di Fabrizio Ercolani

Tarquinia- L’Enel lascia al buio la Sagra del Melone ed il Torneo di Burraco, eventi organizzati dal Comitato di quartiere San Martino, ma la festa riesce lo stesso alla grande.  Nonostante i volontari abbiano inoltrato regolare richiesta e pagato con largo anticipo l’utenza richiesta, lo scorso week-end non si è visto alcun operatore della società elettrica intervenire in Piazza San Martino per fornire l’allaccio richiesto. Disagi già dal venerdì per il torneo di Burraco, risolti solo grazie all’ingegno di alcuni volontari, problemi ancor più grandi il sabato e la domenica per la tradizionale Sagra del Melone che come ogni anno ha visto una vastissima partecipazione di cittadini, visitatori e villeggianti. Con la collaborazione dei residenti del quartiere e della Parrocchia dei Santi Margherita e Martino per fortuna gli organizzatori sono riusciti a sopperire ad una grave mancanza da parte della società fornitrice di energia senza che la festa ne risentisse per nulla. Alla base sembrerebbero esserci stati problemi con il terminale ma ciò non giustifica la carenza avuta. Gli organizzatori, che quest’anno se la sono vista davvero brutta e che per poco non hanno dovuto rinunciare al loro fiore all’occhiello per problemi non dipendenti dalla loro volontà, sono fortemente intenzionati a chiedere i danni. Questa volta, per fortuna, alla fine tutto è andato bene ma l’augurio è che resti un episodio isolato e che non si ripeta altre volte. Un plauso doppio dunque al Comitato San Martino che, nonostante tutto, ha realizzato ancora una volta una festa memorabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *