Privacy Policy Studiare da casa: scopriamo il mondo dei tablet con Claudio Conti - MediaPress
lunedì , 18 Ottobre 2021
Home / Rubriche / Studiare da casa: scopriamo il mondo dei tablet con Claudio Conti

Studiare da casa: scopriamo il mondo dei tablet con Claudio Conti

Smartworking, didattica a distanza… visto il successo dell’approfondimento sui pc ad uso scuola e lavoro, uscito appena ieri (per leggerlo clicca qui) abbiamo pensato di “proseguire la serie” e cercare di capirne di più su un altro strumento che di questi tempi ha acquisito una enorme importanza: il tablet!

Per farlo abbiamo consultato un altro esperto di Tarquinia: Claudio Conti, titolare di InfoTel Service 2000, negozio sito in Piazza San Giovanni 20.

Grazie per aver accettato il nostro invito, Claudio. Dicci, un tablet a quale utilizzo può essere adeguato? Può essere utile a chi lavora in modalità smart o ad uno studente?

L’utilizzo del tablet in smart-working può risultare scomodo e complicato perchè chi lavora in questa modalità ha spesso la necessità di produrre documenti ed accedere a servizi remoti per utilizzare le applicazioni aziendali.
I problemi sono prima di tutto pratici:

  • compatibilità: sistema operativo scarsamente compatibile con i sistemi aziendali comuni;
  • sicurezza: è complesso adattare le policy di sicurezza per l’ accesso remoto alle applicazioni aziendali;
  • praticità: è limitato nella redazione di documenti di testo, tabelle, database visto che normalmente è sprovvisto di tastiera fisica, quindi in smart-working è più agevole utilizzare il classico PC.

Per la didattica a distanza è invece consigliato, perchè le piattaforme informatiche in cloud sono studiate per essere semplici e richiedere devices anche non molto performanti, l’ ambiente è prettamente audio-visivo ed è un buon sostituto della presenza fisica in aula.

E’ un sostituto del classico pc o semplicemente un plus?

Non lo vedrei come sostitutivo al PC, ma piuttosto come integrazione e strumento di maggior pratica nelle situazioni di mobilità.

Che caratteristiche minime deve avere un tablet per essere utilizzato per la didattica a distanza?

Un tablet deve essere dotato di un buon microprocessore (minimo quad-core), discreta quantità di memoria Ram (2-4 Gb) uno storage per gli archivi da minimo 64gb e una webcam con buona definizione. Deve essere possibilmente prodotto da un Brand conosciuto che possa essere contattato in caso di problemi o malfunzionamenti. L’ esperienza ci dice che l’acquisto di tablet accattivanti come prezzo ma con produttore sconosciuto, si rivelano quasi sempre poco affidabili.

Qual’è l’impegno economico che si deve affrontare per un simile tablet?

Il range di prezzo per un Tablet di queste caratteristiche va da 200 ai 300 €.

Qual’è la differenza tra l’acquisto online e l’acquisto in negozio?

L’ acquisto on-line è consigliato soltanto a chi possiede una discreta esperienza nel vagliare le caratteristiche tecniche dei prodotti, consapevole che la grande distribuzione fa numeri e non clienti.
Il negozio fisico è sempre la soluzione più sicura perchè comunque il personale è competente e sicuramente in grado di valutare le esigenze e consigliare di conseguenza, in più il prodotto è sempre consegnato pronto all’ uso, assistito e configurato ad hoc.

Quale raccomandazione puoi darci per far sì che un tablet duri il più a lungo possibile?

Un tablet, come tutte le apparecchiature elettroniche più o meno sofisticate, non ha bisogno di particolari accorgimenti dal punto di vista fisico, mentre per quanto riguarda le modalità operative è essenziale non caricarlo di applicazioni inutili e pseudo-antivirus, e mantenerlo intorno al 50-60% della sua capacità. Se le applicazioni si inceppano o comunque funzionano in modo anomalo, è molto semplice eseguire un ripristino anche da soli. E’ consigliabile comunque utilizzare un servizio in cloud (Google Drive, Dropbox, ecc..) per consentire che i nostri archivi personali come foto e documenti siano sempre in backup.

Mediapress ringrazia Claudio Conti, e vi ricorda che per informazioni è possibile contattarlo allo 0766 842035

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *