Privacy Policy Apre l'ufficio della Guardia Costiera. Servirà a risolvere i problemi legati alla sicurezza balneare? - MediaPress
venerdì , 15 Ottobre 2021
Home / Mare Sicuro / Apre l’ufficio della Guardia Costiera. Servirà a risolvere i problemi legati alla sicurezza balneare?

Apre l’ufficio della Guardia Costiera. Servirà a risolvere i problemi legati alla sicurezza balneare?

di Fabrizio Ercolani

Tarquinia- Come ogni anno, ciclicamente nel mese di luglio, viene inaugurato l’ufficio destinato ad ospitare la Guardia Costiera al Lido di Tarquinia. Alla presenza del Comandante Generale delle Capitanerie di Porto Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino e del Comandante C.V. (CP) Vincenzo Leone della Direzione Marittima di Civitavecchia, il Sindaco Alessandro Giulivi ha tagliato il nastro, aprendo di fatto le porte degli uffici posti in Via A. Doria che saranno aperti al pubblico dalle ore 10 alle ore 18, tutti i giorni. Tra la sporcizia dell’area e delle vetrate – a proposito il decoro non doveva essere il primo obiettivo?- torna attivo, seppur per un breve periodo, uno sportello a disposizione degli utenti delle spiagge tarquiniesi. Nessun ufficio permanente dunque, resta chiusa la delegazione di spiaggia inattiva da tempo immemore come si evince dallo stesso sito ufficiale della Capitaneria di Porto di Civitavecchia. Il comandante generale ha poi voluto far visita al monumento dei Caduti per poi dedicarsi alle interviste con alle spalle alcuni ombrelloni abusivamente lasciati nella spiaggia libera carente tra l’altro di assistenza ai bagnanti. Quello di oggi è stato definito dal Sindaco Giulivi un primo passo verso una futura collaborazione ancora più proficua. Tanti i problemi da risolvere, su un tema, come quello della sicurezza balneare nel quale alle parole devono far seguito i fatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *